Soluzioni RAID1 Per Windows 2003



In questa guida, ci stiamo avventurando per scoprire che alcuni di voi vedono, le possibili cause che possono portare a una build RAID1 in Windows 03, e quindi suggerirò un paio di possibili soluzioni che potete verificare per risolvere il problema.

Ferma gli arresti anomali, migliora le prestazioni, previeni la perdita di dati e altro ancora. Clicca qui per scaricare.

Riporta il tuo PC al meglio con Reimage

Reimage è la soluzione definitiva per le tue esigenze di riparazione del PC! Non solo diagnostica e ripara in modo rapido e sicuro vari problemi di Windows, ma aumenta anche le prestazioni del sistema, ottimizza la memoria, migliora la sicurezza e mette a punto il PC per la massima affidabilità. Allora perché aspettare? Inizia oggi!

  • Fase 1: scarica Reimage dal sito web
  • Passaggio 2: installalo sul tuo computer
  • Passaggio 3: esegui la scansione per trovare malware o virus che potrebbero essere in agguato nel tuo sistema

  • EccoAggiungi 5 articoli che aiuteranno questo tipo di articolo:
    Parte 1, Parte 2, Parte 3, Parte 4, Parte 5

    Questa serie televisiva di articoli mostra e filma come configurare il RAID per laptop su Windows Server 03. Prima di fare qualsiasi cosa con mosse difficili, assicurati di avere un hard backup funzionante. Si prega di rivedere i Termini di servizio individuali. Iniziamo con l’avere un disco con Basic, creiamo quel RAID1 appena creato su quello più recente, installiamo, cancelliamo il primo, visitiamo e lo ricreiamo dal secondo. Abbiamo scritto un articolo qui per quanto riguarda Windows Server Software RAID oltre sette qualche tempo fa, ed è decisamente giunto il momento sul mercato di fornire un aggiornamento. Innanzitutto, abbiamo bisogno di un disco multi-gigabyte che sta passando in modalità base:

    Per completare il RAID software, devi trasformare questo disco in dinamico. Si noti il ​​fatto che ciò può essere eseguito all’interno di Windows Server 2003 dopo aver impostato l’unità aziendale in modalità Base. Per diventare un disco, fai clic con il pulsante destro del mouse in modo dinamico parzialmente sul disco vuoto e seleziona Converti in disco vitale:

    Consigliamo che capovolgere questo floppi-floppy ha decisamente limitato tutte le capacità di avviare tutti i database lontani dal floppy da altri sistemi in esecuzione.

    Questo articolo ha 5 passaggi:
    Parte 1, Parte 2, Parte 3, Parte 4, Parte 5

    >> Gestisci le tue apparecchiature e la tua rete con una sorta di piattaforma di gestione di classe enterprise e mantieni il controllo su tutto!

    create raid1 while windows 2003

    È probabile che la configurazione di un array RAID1 (software) su un server Windows venga descritta come un semplice inizio. RAID1 e può essere il mirroring del disco rigido con tolleranza agli errori interna. In caso di guasto di una singola unità, il mirroring è un salvavita per mantenere il server sempre attivo.

    Il RAID non è mai stato sottoposto a backup, esegui sempre il backup per assicurarti che uno strumento musicale esterno o problemi di unità.

    In questo tutorial, mi sembra di utilizzare due dischi rigidi con generalmente lo stesso diametro, con 1 che porta a 0.

    Passaggi

    Facoltativamente, vai su: Start> Strumenti di amministrazione> Amministrazione del computer. Nella porta Gestione computer, fai clic su Archiviazione> Gestisci. Dovresti scoprire che abbiamo due dischi nulli e uno per un utente specifico. Sul disco 0, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’area vuota e seleziona Converti in disco dinamico. Ti consiglio di leggere entrambi i dischi rigidi sul cd dinamico 0 e sul disco 1 poiché una persona deve ancora comporlo e inoltre selezionare OK. Otterrai il tuo elenco di lettori che di solito si convertono in modo dinamico. Seleziona Converti. Fare clic su Sì a. Fare clic su Sì per smontare ogni singolo file system. Fare clic su OK per riavviare il sistema specifico. Windows potrebbe riattivarsi e chiedere all’azienda di eseguire nuovamente il computer dopo aver completato in genere l’installazione del nuovo dispositivo. Fare clic sull’argomento “Sì, riavvia”.

    Ora RAID

    Ora potremmo essere pronti a saccheggiare due dispositivi. Torna su Start> Strumenti di amministrazione> Strumenti di gestione del computer> Archiviazione> Gestione disco. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’unità 9 o sul campo dell’unità C e selezionare Aggiungi mirror… Fare clic su Aggiungi mirror, non saltare selezionando l’unità 1. Attendere la nuova sincronizzazione di una nuova unità. Dopo aver risincronizzato quale disco appare il sistema. Da questo momento in poi, il sistema tratta ogni assortimento come un disco separato. Congratulazioni, hai aggiunto un nuovo livello di protezione alla tua pratica. Ultima modifica: 18/08/2010

    Questa serie di articoli mostra come impostare positivamente il software RAID mentre il software Windows Server 2003. Prima di implementare qualsiasi cosa con i tuoi dischi rigidi, assicurati di avere una buona emergenza. Inizieremo con un disco chiave, creeremo un set di RAID1 su un nuovo fuoco che installerò, eliminerò il primo cd o dvd che abbiamo creato e poi li ricreeremo dal secondo. Per prima cosa, acquisiamo una singola unità da 11 GB, che funziona con il metodo di base:

    create raid1 in Windows 2003

    Per eseguire RAID, è necessario che il software ritorni per convertire questa unità in quasi tutti i tipi di unità dinamiche. Si noti che per quanto riguarda Windows Server 2003 questo è immediatamente fattibile se si installa un normale disco rigido. Per convertire in disco vuoto, fai clic con il pulsante destro del mouse dinamicamente sul disco e scegli Converti in disco dinamico:

    Potresti essere avvisato che il processo di questo disco rigido è ora limitato. Non c’è modo di avviare un certo numero di altri sistemi operativi praticamente da un volume sul tuo disco rigido.

    Abbiamo dichiarato che i filesystem più importanti sui volumi da girare dovrebbero essere smontati al termine:

    Ora aggiungi il disco. Dopo il riavvio del sistema, tornare ad Amministrazione/Gestione disco. Molto probabilmente, riceverai davvero una notifica da una procedura guidata di inizializzazione e conversione del disco ogni volta che il nuovo pacchetto verrà aggiunto sul disco attivo:

    Nella finestra di dialogo per l’inizializzazione e la conversione aggiuntiva dei supporti di memorizzazione, contrassegnare il supporto dei dispositivi di memorizzazione che il cliente desidera convertire, fare clic e continuare come risultato della conclusione:

    È possibile che venga visualizzato un determinato messaggio di errore: “Logical Disk Manager era in grado di modificare il file di avvio per funzionare con le partizioni Snow sul disco di destinazione”. Controllare il file arcpath boot.ini o l’utilità bootcfg.exe. “Okay, inizieremo a rispecchiare il primo utilizzo per tutto il secondo, e il primo viaggio non ha nemmeno un filesystem molto, vero?” Mi sembra di non poter aggiornare il file di avvio. Abbiamo deciso di ignorare gli errori:

    Riavviamo il computer e rimuoviamo il 1° disco installando un mirror dvd al suo posto. Una volta eseguito, quanto sopra mostrerà i record degli eventi di sistema dell’attività fino al picco:

    Ti forniamo il disco mancante, l’hard disk di amministrazione/workstation. Rimuovi il riflesso

    Hai bisogno di un computer più veloce, più stabile e ottimizzato per le prestazioni? Quindi prova Reimage.

    Create Raid1 In Windows 2003
    Maak Raid1 In Windows 2003
    Sozdat Rejd1 V Vindovs 2003
    Creer Raid1 Dans Windows 2003
    Utworz Raid1 W Systemie Windows 2003
    Skapa Raid1 I Windows 2003
    Criar Raid1 No Windows 2003
    Crear Raid1 En Windows 2003